Testimonianze

Armando _ Genova _ Italy

La Meditazione è stata la mia ancora di salvezza.

Ho iniziato a praticare la Meditazione su consiglio di un mio caro amico che me ne ha parlato come di un metodo il cui scopo è quello di scaricare la mente, renderla più pulita.

La cosa mi ha subito incuriosito: basta immettere altri dati nel mio cervello ormai sovraccarico e pesante. Vicissitudini, preoccupazioni, scelte sbagliate, libri… insomma la vita stessa, non facevano altro che appesantirmi giorno dopo giorno, soffocandomi piano piano. Un po’ come a tutti noi accade, che lo si voglia o meno, c’erano giorni in cui una strana angoscia divorava il mio cuore, ma non le sapevo dare una chiara connotazione. A volte ho anche pianto, non per depressione, ma come risposta alle domande: “Cosa ho fatto di sbagliato nella vita?” “Perché proprio a me?” “Cosa ho che non va?”… Naufrago nel mare della vita, la Meditazione è stata la mia ancora di salvezza. Praticando quotidianamente, le risposte a tutti i miei dilemmi stanno arrivando spontaneamente.

Ora sono più calmo, il mondo intorno a me è più calmo. Prima sporcavo il mondo con i miei giudizi e preconcetti, rendendolo cupo e triste; ora lentamente sta riacquistando i suoi veri colori, le persone con cui interagisco sono più felici, vedo facce più distese che indurite. Lavoro con meno ansia e più energia. Anche se qualche acciacco affligge il mio corpo, lo accetto così come è. Non litigo più con i colleghi di lavoro o con le persone in genere poiché non possiedo più motivi per farlo, comprendo il loro punto di vista che non deve “per forza”, come prima, coincidere con il mio. Che lo si chiami cambiamento, evoluzione o trasformazione, questo è quello che sta accadendo, veramente. Non posso che guardare con gratitudine al giorno in cui la Meditazione mi ha incontrato e preso per mano.

Umilmente ringrazio e spero che più persone ancora inizino a praticare la Meditazione. Grazie.

Armando / Genova
Go Back

Posso cantare con gioia!

Mi ha sempre incuriosito e affascinato il mondo della meditazione, della crescita personale e spirituale. Ho cercato risposte nei libri, provato a fare meditazione diverse volte e ho sempre smesso, perché mi sentivo incapace, arrivando alla conclusione che meditare fosse troppo difficile per me. Durante le mie ricerche per vivere in modo consapevole e “felice” ho provato anche il pensiero positivo e funzionava, perché riuscivo a raggiungere dei traguardi, ma il fatto che dovessi autocaricarmi mi faceva sentire estremamente egoista, alla fine non aveva senso che tutto ruotasse attorno a me ed ai miei desideri. Inoltre nel momento in cui raggiungevo un obbiettivo mi sentivo comunque inappagata, subito si profilava un altro tassello da aggiungere più difficile, più in alto.

Questa meditazione è arrivata dopo molti tentativi, ho iniziato per gioco. Da subito ho avuto l’impressione che fosse estremamente semplice e ogni volta, dopo la pratica, mi sentivo alleggerita. Non ho avuto cambiamenti esterni in questi mesi, ma mi sento diversa. Nei rapporti con la mia famiglia, con gli amici sono più contenta, serena. E le persone vicine iniziano ad accorgersi di piccoli cambiamenti. Riesco a far meglio il mio lavoro, il canto. Non ho l’ansia del dover dimostrare di essere brava e, come conseguenza, posso cantare con gioia esprimendomi sempre più liberamente senza assurdi fardelli che mi sono creata da sola. Posso esprimermi sempre più liberamente senza assurdi fardelli che mi sono creata da sola. Adesso ho la sensazione che non è importante quello che ottengo, ma come vivo. È come se mi rendessi conto che qualcosa di molto grande, misterioso e sacro è al di fuori della mia piccola mente. Ringrazio di cuore questa meditazione, e le persone che m stanno accompagnando in questo bellissimo viaggio. Mi auguro che la meditazione si espanda velocemente, poiché sarebbe stupendo se tutti riuscissimo a vivere così in connessione tra di noi nella Verità. Non posso esprimere a parole tutto quello che percepisco da quando medito. Ho paura di banalizzare cose che sono così profonde e al di là delle stesse parole che alla fine credo che bisogna solo iniziare il proprio, personalissimo cammino.

Caterina / Milano
Go Back

Mi sento fortunato di aver conosciuto questo “Paradiso”.

Mi chiamo Francisco ho 53 anni vivo a Milano.

Circa 1 anno fa la mia vita è stata sconvolta da accadimenti di natura affettiva, sono padre di 3 figli.

Nella disperazione assoluta che mi attanagliava da mesi, un giorno in una strada di Milano ho conosciuto un ragazzo che mi ha dato in mano una brochure.

Quel gesto per me è stato il preludio di ciò che avrei poi conosciuto. La “Meditazione”; dal 6 febbraio frequento abbastanza assiduamente il Centro Meditazione Milano.

Dove passo parecchie ore al giorno quasi tutti i giorni.

Già alla prima settimana ho avvertito un cambiamento dentro di me, un cambiamento positivo (sonno, saggezza, calma, serenità interiore ecc.).

Sono in una fase dove si passa ad un livello superiore dal 1º al 2º su una scala di 7.

Sento che avverrà qualcosa di diverso ma non so spiegarlo cosa.

Il centro è ben condotto dagli aiutanti molto disponibili, l’ambiente infonde tranquillità, ospitalità e amore.

Quasi anche per pochi minuti non riesco a farne a meno.

Mi sento fortunato di aver conosciuto questo “Paradiso”.

Francisco / Milano
Go Back
IMG-20190113-WA0001

Gioia e speranza

Questa meditazione ha fatto espandere la mia coscienza, consentendomi di diventare una persona più flessibile, perché la mia mente era molto strutturata e rigida; mi ha fatto capire che tutto è possibile, ora ho più gioia e speranza.

Nel mondo della mente vivevo solo per me stessa e volevo tutto per me. Ho imparato ad essere più generosa e a vivere per gli altri, che non sono altro che me stessa. Questo percorso mi ha fatto sentire la fratellanza con le altre persone, noi siamo un tutt’uno; pian piano ho potuto sconfiggere le mie paure e scoprire che tutti noi siamo una grande famiglia.

Sono grata di aver scoperto che l’Universo è in me. Vivendo sempre nel mio mondo della mente non potevo credere all’esistenza di un mondo diverso dal mio. Con la mente egoista pensavo essere naturale che tutto mi fosse dovuto, non sapendo riconoscere che ogni cosa, in realtà, fosse un dono. Ho imparato anche a ringraziare. Sento che c’è tanta strada da fare, ma non sono da sola e quindi mi sento incoraggiata a percorrere insieme questo cammino.

Mariella / Roma
Go Back
robert

Dono Infinito

Le parole non bastano per spiegare il beneficio che ho ricevuto!

Questa meditazione mi ha veramente dato qualcosa di un valore infinito.

Non lo cambierei per nulla al mondo. Sono molto grato di aver trovato questa immensa fortuna.

Consiglio fortemente di sperimentare questo metodo completo, scientifico e matematico.

Roberto / Milano

Roberto / Milano
Go Back
misim foto3

Sana e leggera!

Seguendo il percorso di meditazione ho potuto liberarmi dalle cause dello stress radicate in me e ho sentito notevoli miglioramenti nel curarmi da tante malattie che avevo prima e ora la mia salute è incredibilmente migliorata.

Ho veramente capito che le malattie provengono dalla mente. Sono grata di non vivere più una vita nella malattia ma un quotidiano normale e ogni giorno sono felice.

Misim / Roma
Go Back